Scegliere il Venditore

Dove Acquistare

Quando si decide di acquistare una macchina usata ci si può rivolgere a ben sei diversi canali di vendita, vediamo quali.

Navigare Facile

Le concessionarie sono le prime che a molti di noi vengono in mente; generalmente sono interlocutori molto affidabili, le vetture usate sono quasi sempre corredate di garanzia della casa costruttrice e arrivano nelle concessionarie normalmente dai cosiddetti stock locator ovvero le agenzie alle quali le case costruttrici affidano le loro vetture in rientro nella più parte dei casi dagli accordi con le aziende alle quali le hanno fornite.

Si può acquistare un usato anche dai rivenditori autorizzati, ovvero operatori del settore scelti da una casa automobilistica o da una concessionaria per la vendita di veicoli con il loro marchio.

In molti casi il rivenditore autorizzato è come attività principale un autofficina per quel marchio automobilistico, che tratta anche auto usate con qualche anno di anzianità e una discreta percorrenza chilometrica.

C'è poi il salonista, ovvero un generico operatore del settore che vende nuovo ed usato plurimarche senza convenzioni particolari con alcuna casa automobilistica.

Food

In molti casi il veicolo usato non ha copertura assicurativa della casa madre, ma solo un'assicurazione cosidetta commerciale ovvero che risponde rispetto a guasti meccanici.

Ci sono poi i noleggiatori ovvero coloro i quali sono specializzati nel noleggio o affitto del mezzo per periodi sia brevi che lunghi.

I mezzi noleggiati per brevi periodi normalmente vengono reimmessi sul mercato dell'usato dopo sei massimo dodici mesi; per le vetture invece a noleggio per periodi prolungati passano circa tre o quattro anni.

Attraverso concessionari e commercianti i noleggiatori ricollocano le auto sul mercato, più di rado vendono a privati.

Un'altra possibilità di acquisto poi si ha tramite l'importazione parallela, ovvero tramite un commerciante del settore che però acquista le macchina da vendere sui mercati esteri, scegliendo quelli con i prezzi più vantaggiosi; acquista mezzi sia nuovi che usati prediligendo i modelli maggiormente richiesti e per i quali all'acquisto può essere necessario aspettare qualche mese per la consegna.

Infine c'è sempre la possibilità di rivolgersi da privato ad un altro privato che intenda vendere la sua vettura, operazione che spesso avviene quando chi decide di vendere ha una macchina piuttosto richiesta e in buone condizioni e volendo cambiare l'auto cerca di venderla per proprio conto piuttosto che permutarla da un concessionario, perchè economicamente risulta più conveniente.